Seleziona una pagina

Combo – Knee

Trattamento combinato che prevede l’utilizzo di tre metodologie differenti: l’uso di 1 tecnologia, 1 tecnica infiltrativa ed 1 tecnica di applicazione di fili di trazione e/o biostimolanti. Serve per migliore la lassità cutanea della parte supero-mediale del ginocchio (area posta subito sopra la rotula e volta leggermente verso l’interno della coscia) e ridurre le piccole pieghe che si formano proprio a causa di questa lassità.

1 ciclo di Radiofrequenza Frazionata di 3 sedute, 1 ogni 3 settimane

l

Trattamento

Attraverso il manipolo adeguato rispetto all’are da trattare, si eroga radiofrequenza ablativa frazionata.

Durata del trattamento

10 min circa
R

Risultati

I risultati stabili dopo un ciclo di trattamenti di 3sedute a distanza di 3 settimane l’una dall’altra. Il ciclo può essere ripetuto una volta all’anno. Gia a 3-4 giorni dal primo trattamento il risultato è una pelle molto morbida, rinnovata e più tonica.

Effetti collaterali

Relativamente fastidiosa, è comunque ben tollerata senza l’uso di anestesia; subito dopo il trattamento la pelle è leggermente arrossata e con maggior turgore, dopo 24h circa si avverte, al tatto, la presenza di piccolissime e numerose aree ruvide che sono le microscopiche crosticine lasciate dai pixel erogati di rdf, non percepibili alla vista. Questa sensazione scompare in 3-4 giorni.

Prima e dopo il trattamento

E’ sconsigliato esporsi al sole o a lampade UV e a trattamenti traumatizzanti la cute. Dopo il trattamento verrà consigliata un’adeguata terapia topica reidratante.

1 ciclo di Biostimolazione infiltrativa, da alternare durante il ciclo di radiofrequenza

l

Tecnica

Iniettiva, a ponfi e in sede intradermica di sostante attive (acido ialuronico libero, vitamine, sali minerali, polinucleotidi, aminoacidi), mediante aghi di 32 G (molto sottili)

Tempo di trattamento

20 minuti

Durata dell’effetto

E’ una vera e propria terapia integrativa, per questo il ciclo, che prevede 3 sedute da alternare alle sedute di radiofrequenza frazionata . Il protocollo va sempre personalizzato, il risultato e la durata di esso varia rispetto allo stile di vita e dalla condizione di partenza del paziente.

Effetti collaterali

Trattamento socializzante e ben tollerato, lascia sulla pelle un leggero arrossamento che dura un paio d’ore.

Prima e dopo il trattamento

E’ consigliato non esporsi al sole o sottoporsi a lampade abbronzanti o sottoporsi ad altri trattamenti estetici aggressivi che coinvolgano l’area cutanea da trattare.

Applicazione di Fili di Trazione e/o biostimolanti

A completare il protocollo combinato, si procede all’apllicazione dei fili di trazione o il più delle volte ai soli fili biostimolanti:

l

Procedura

Il trattamento è ambulatoriale e prevede il posizionamento di una serie fili nel sottocute secondo le linee ideali di sostegno che vengono valutate nella visita medica specialistica.

Tempo di esecuzione

30 minuti circa, grazie a pochi e piccoli spot di anestesia locale il trattamento è pressoché indolore, se i fili sono più sottili ed esclusivamente biostimolanti non è necessaria anestesia.

Effetti collaterali

Leggero rossore subito dopo l’inserimento dei fili, gonfiore che si risolve spontaneamente in alcune ore, probabili ecchimosi, la ripresa alle normali attività è immediata. E’consigliata una short therapy a base antibiotica che invece non è necessaria per l’applicazione dei fili biostimolanti, è sconsigliato esporsi al sole nelle due settimane successive all’intervento.

Durata del risultato

Il risultato è immediato e piuttosto stabile, fino ad un anno.